Coraggio!

Dopo un pomeriggio passato a correggere una tesi e ad analizzare i risultati di uno studio, arrivi all'analisi delle domande aperte. 

Passi in rassegna le testimonianze preziose dei genitori e i loro suggerimenti per migliorare l'assistenza.

Mentre scorri parola per parola, che ti sembra di essere lì, con quei genitori e i loro racconti pieni di anima e di intensità, l'occhio "precipita" su queste parole. 

 

Coraggio, ti è rimasta l'altra gemella

Coraggio, ti è rimasta l'altra gemella

Coraggio, ti è rimasta l'altra gemella

Coraggio, ti è rimasta l'altra gemella
Coraggio, ti è rimasta l'altra gemella

 

Sono le parole che le orecchie di un papà hanno dovuto sentire, in TIN.

Difficile togliersele dalle orecchie. 

Succede sempre così, con le "cattive parole": hanno echi pervasivi.

E quello che si può fare, dopo, è solo provare a rimpicciolirle, in modo che smettano di occupare troppo spazio.

Login to post comments

CiaoLapo Onlus

Social media