Le gravidanze successive ad un lutto perinatale - Studio PEARL

CiaoLapo Onlus promuove la prima ricerca esplorativa in Italia sulle gravidanze successive ad un lutto perinatale.
 
Lo fa dando voce direttamente alle madri e alle loro esperienze, di perdita e di gravidanza successiva.
 
Ogni singola storia è importante, per noi di CiaoLapo. Crediamo che ogni donna durante la gravidanza successiva dovrebbe poter trovare ascolto, comprensione ed essere parte integrante del suo percorso di gravidanza e nascita. Crediamo che anche nelle situazioni ad alto rischio, siano molti gli aspetti della maternità e della genitorialità che si possono favorire e preservare. Ma per fare tutto questo è necessario ascoltare le donne, le loro esperienze e le loro esigenze assistenziali.
 
Raccogliere le diverse esperienze e le diverse impressioni delle madri è molto importante per iniziare ad avere un'idea di come sono affrontate le gravidanze successive nel nostro paese. Inoltre, se riusciremo a raccogliere un numero significativo di testimonianze, potremo individuare un "filo rosso" comune alle madri che condividono l'esperienza di gravidanza successiva, e iniziare a pensare a un sostegno appropriato a disposizione delle donne con perdite perinatali anche nel nostro paese. 

Chi può partecipare alla ricerca?
 
Tutte le donne che, dopo una o più perdite in gravidanza o dopo il parto abbiano avuto una gravidanza successiva e uno o più figli.
Oggetto della ricerca è la prima gravidanza/nascita successiva ad una perdita.

Perchè partecipare?
Le gravidanze successive sono ancora "terra di nessuno", soprattutto dal punto di vista dell'assistenza psicologica. Molte coppie, molte donne, sono lasciate a se stesse durante i nove mesi di gestazione e nel puerperio, e le eventuali emozioni negative legate al lutto precedente o alla nuova gravidanza sono solitamente minimizzate o patologizzate senza motivo. Conoscere l'esperienza delle donne italiane potrebbe aiutare le istituzioni e i professionisti a migliorare l'assistenza offerta durante le gravidanze successive e migliorare il benessere delle madri e dei loro figli.
 
La ricerca sarà discussa in alcune tesi di Laurea, e verrà utilizzata nel percorso formativo di CiaoLapo.
 
Ecco il link per partecipare:
 
Grazie per la tua partecipazione!
Claudia e Alfredo
Login to post comments

CiaoLapo Onlus

Social media