Medicina e Psicologia

Medicina e Psicologia (20)

Articoli, documenti e risorse per gli operatori della salute perinatale

L'automutuoaiuto: il modello di CiaoLapo

Insieme a Cristina Fiore, storica collaboratrice di CiaoLapo e referente per le attività dell’associazione in Liguria, parliamo di automutuoaiuto, partendo dalla sua definizione, dalla genesi teorica e pratica dei primi gruppi, dei suoi obiettivi generali.

Ne parliamo e ne parleremo anche in futuro per presentare i progetti di CiaoLapo relativi all’automutuoaiuto nel lutto perinatale e nelle gravidanze successive ad una perdita che conduciamo, in rete e de visu, dal 2007 e per i quali abbiamo negli anni messo a punto un modello teorico ed esperienziale pionieristico (i primi gruppi specifici in Italia per questo tipo di lutto) e prototipico (abbiamo messo a punto un modello su basi teoriche e esperienziali che oggi stiamo riproducendo in numerose realtà italiane).

Read more...

CiaoLapo a Pisa insieme a Come l'Albero

CiaoLapo onlus e l'associazione Come l'Albero insieme per una nuova iniziativa a sostegno dei genitori colpiti da lutto perinatale.

La dottoressa Sarah Meli,  psicologa e psicoterapeuta ci presenta il progetto Voci in Ascolto, che sboccia in questa primavera per tutti i genitori di Pisa e dintorni.

Read more...

Memory Box - Prenatal: un'indagine sull'assistenza nella morte in utero.

Se hai avuto un evento di perdita prenatale durante il 2015, puoi partecipare alla indagine di CiaoLapo 'Memory box - prenatal' sulla assistenza ricevuta in caso di morte endouterina. L'indagine è rivolta a tutte le donne che hanno avuto almeno un episodio di aborto o morte endouterina, a qualsiasi età gestazionale. Nel corso del 2017 CiaoLapo pubblicherà un libro dedicato all'assistenza alla perdita in gravidanza in Italia. Nel libro saranno descritte in maniera qualitativa e quantitativa le esperienze raccolte dalla nostra onlus tra il 2010 e il 2015.

Read more...

Fatene un altro!

Quando ne rifate un altro? Siete così giovani!” “Fategliela questa  sorellina!” “Dai, su, mettetevi subito all’opera, sennò non ne fate neanche uno!” “Non state a piangervi addosso!” “Morto un papa, se ne fa un altro!"

Queste sono solo alcune delle frasi che vengono dette ai genitori in lutto dopo la morte del loro bambino, sia che sia solo un embrione, o un bambino “già tutto formato”, come purtroppo si sente ancora dire spesso quando si parla di un bambino nato morto.

Insieme a Diletta Arzilli, psicologa e psicoterapeuta volontaria di CiaoLapo Onlus, riflettiamo su questo tema delicato, che può essere ulteriore fonte di ansia o di confusione per i genitori colpiti da lutto perinatale.

Read more...

Ending Preventable Stillbirths: report

Il 19 gennaio a Londra, nella sede del Royal College of Obstetricians and Gynaecologists è stata lanciata la nuova serie sulla morte in utero della rivista The Lancet intitolata “Prevenire le morti in utero evitabili”.

L'incontro era rivolto sia agli operatori sanitari che ai genitori, ed ha visto la partecipazione di molti medici e rappresentanti di varie organizzazioni da più parti del mondo. Per conto di CiaoLapo onlus ha partecipato la Dott. Laura Avagliano, che in questo articolo ci spiega i punti salienti emersi in conferenza stampa.

 

Read more...

Le trombofilie congenite e acquisite.

Nelle ultime settimane si è molto parlato di morti materne in travaglio o dopo il parto. In particolare, è stato affrontato il tema delle trombofilie, che sui giornali ha creato molto rumore: alcuni medici hanno proposto infatti uno screening a tappeto delle trombofilie congenite e acquisite come possibile prevenzione di questi casi, dicendo che gli esami non vengono svolti a causa del costo elevato (fino a 1000 euro per gli esami completi). Questa affermazione ha scatenato alcune polemiche, un buon numero di articoli curati da altri esperti in risposta, ed ha comunque permesso di aprire un dibattito su un tema sconosciuto ai più, riservato spesso a pochissimi specialisti, e ancora oggi molto dibattuto. Tema, peraltro, che interessa una quota parte non trascurabile di genitori in lutto, e che dunque con CiaoLapo abbiamo sentito l’esigenza di affrontare con uno dei nostri esperti.

Read more...

I “giri” di cordone e la morte in utero

a cura di Claudia Ravaldi

Recentemente è stata pubblicata un'intervista alla dott.ssa Jane Warland, ostetrica Australiana, da molti anni impegnata nel campo del lutto perinatale.

Nell'intervista la dott. Warland discute il complesso tema del cordone ombelicale come causa di morte in utero.

L'articolo, pubblicato da Star Legacy Foundation, è stato tradotto da Rossella Errico e rivisto da Claudia Ravaldi.

L'Australia rispetto al cordone sembra avere una posizione diametralmente opposta a quella italiana.

Read more...

CiaoLapo Campania alla settimana del benessere psicologico

La Settimana del Benessere Psicologico, giunta ormai alla sesta edizione, è ormai un appuntamento annuale, organizzato dall'Ordine Psicologi della Campania in collaborazione con l'Associazione Nazionale Comuni Italiani. L’evento si svolge su tutto il territorio regionale, grazie alla partecipazione attiva degli psicologi campani e delle Città Amiche del Benessere Psicologico. Tantissimi eventi per coinvolgere i cittadini sulla psicologia e il concetto di salute come “uno stato di completo benessere fisico, psichico e sociale”(OMS). In questa occasione gli psicologi aprono i loro studi per una consulenza gratuita e organizzano eventi in tutte le province del territorio.

Read more...

Alimentiamoci con cura

a cura di Miriam Levi

Mantenere una sana alimentazione è importante in tutti i momenti della vita, ma in modo particolare durante la gravidanza. Le scelte alimentari in questo periodo si riflettono infatti non solo sulla salute della donna, ma anche su quella del nascituro, con conseguenze anche a lungo termine. Ma che cosa significa mantenere una sana alimentazione? Ne parliamo con la dott.ssa Miriam Levi, medico specialista in Igiene e Medicina Preventiva

Read more...

Guardami - Sentimi

Articolo ispirato e liberamente riadattato dal progetto americano “See me, Feel me”. Traduzione a cura di Paola Banci 

Vedi articolo originale

Il viaggio della gravidanza è un periodo bello ed eccitante, durante il quale i genitori si preparano a dare il benvenuto ad una nuova vita nella loro famiglia. Lo sviluppo di questa vita è complesso e miracoloso insieme: a volte, del tutto inaspettatamente le cose possono andare male. 

Read more...
Subscribe to this RSS feed

CiaoLapo Onlus

Social media