L'Amore consapevole - 15 Ottobre 2013 BabyLoss Awareness Day

Arriverà un altro quindici ottobre. Il settimo per me, il primo per molti genitori, una data come un'altra per chi non conosce la realtà del lutto in gravidanza e dopo la nascita.
Una data, un giorno, 24 ore. Che senso ha "celebrarla"? Che senso ha ricordare tutti insieme in tutto il mondo i nostri figli fisicamente lontani e conosciuti per un soffio, ma ad oggi amati come e più del primo giorno? Che senso ha rischiare di soffrire, riaprendo le nostre ferite traboccanti di affetto? E ancora, ha senso "intristire" o "spaventare" chi non sa? Ha senso esporsi al mondo come "genitori in lutto"? O sarebbe meglio tacere, chiudersi, sforzandosi di dimenticare il 15 ottobre, il suo significato, l'onda di luce e tutto quanto?

Read more...

Il contatto col bambino. Documento internazionale

Assistenza alle famiglie colpite da morte in utero: un position statement internazionale sul contatto con il bambino

Versione italiana a cura di Claudia Ravaldi e Alfredo Vannacci del documento Warland J, Davis DL, et al (2011) Caring for Families Experiencing Stillbirth: A unified position statement on contact with the baby. An international collaboration.

Autori: Joanne Cacciatore, Jillian Cassidy, Line Christoffersen, Liz Conway, Mairie Cregan, Vicki Culling, Deborah Davis, Pat Flynn, Sue Hale, Suzanne Helzer, Sherokee Ilse, Cathi Lammert, Rana Limbo, Joann O’Leary, Suzanne Pullen, Ingela Rådestad, Claudia Ravaldi, Janne Teigen, Alfredo Vannacci, Jane Warland

 

Read more...

Stelle Cadenti - Affrontare il lutto dopo l'interruzione terapeutica di gravidanza

CiaoLapo non pretende di mettere in discussione la moralità della decisione di subire o no un’ interruzione terapeutica di gravidanza (ITG), ma vorrebbe piuttosto offrire un sostegno alle famiglie che hanno perso un bambino/bambina durante la gravidanza.

La decisione di fare un ITG e’ molto personale e ci sono tanti fattori (i consigli medici, la vita che avrebbe il bambino/a nel mondo, potenziale rischio di vita per la mamma, una società che ha difficolta’ ad accettare le differenze ecc.) che portano una famiglia a fare una scelta cosi’ dolorosa. Quindi, vi preghiamo di rispettare il dolore di coloro che avrebbero bisogno di sostegno.

(Una piccola avvertenza: non sono italiana per cui mi scuso per le mie imprecisioni linguistiche.)

Read more...

Statuto

Articolo 1

E' costituita ai sensi degli artt. 14 e seguenti del Codice Civile l'associazione “CiaoLapo ONLUS”

 

Articolo 2

L'associazione ha sede in Prato alla via Molino di Filettole 8.

Le riunioni degli organi dell'associazione potranno legalmente svolgersi anche presso altre sedi di privati, associazioni ed enti che lo consentano.

 

Articolo 3

L'Associazione non ha scopo di lucro, persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale, ed ha carattere apolitico ed apartitico ed in seno ad essa è vietata qualsiasi manifestazione di tale natura.

 

Read more...

Chi siamo

Siamo Claudia Ravaldi e Alfredo Vannacci, e siamo i fondatori dell'Associazione CiaoLapo Onlus. Lavoriamo come medici e collaboriamo con l'università degli studi di Firenze: ci occupiamo di psicoterapia e psichiatria (Claudia) di farmacovigilanza e medicine complementari (Alfredo).

CiaoLapo nasce con l'obiettivo di riempire un doppio vuoto in cui siamo precipitati il 13 Marzo del 2006, quando abbiamo perso il nostro secondo bambino, Lapo, alla fine della 38 esima settimana di gravidanza.

Il primo, grande vuoto, è quello lasciato da un figlio atteso, percepito e vissuto, che viene a mancare ancor prima di essere stato abbracciato.

Read more...

Regolamento

A cosa serve questo sito

CiaoLapo è un luogo - non luogo in cui i genitori, i parenti e gli "amici" dei bambini meteora arrivano per portare la loro esperienza, condividere il loro dolore e, anche se all'inizio può sembrare impossibile, iniziare a ricostruire le loro vite sconvolte dal terremoto della perdita.

Lo scopo principale di CiaoLapo è fornire ai genitori in lutto un aiuto integrato (medico, psicologico e pratico), e un supporto psicologico strutturato e qualificato. Crediamo fermamente nell'importanza di un sostegno che inizi al momento della diagnosi infausta per poi proseguire dopo il ritorno a casa a braccia vuote, durante i mesi del lutto, fino a tutta l'eventuale gravidanza successiva alla perdita. Abbiamo a cuore la salute ed il benessere delle mamme, dei papà e dei bambini, e crediamo che il cuore dei genitori sia sufficientemente ampio per ricordare tutti i figli, assegnare a ciascuno un proprio posto, e elaborare il lutto prima di intraprendere una nuova gravidanza.

Read more...

Privacy policy

Trattamento dei dati personali

 

1. Introduzione

In questa pagina sono riportate le norme di privacy relative al sito www.ciaolapo.it, sito internet della Associazione CiaoLapo Onlus. Le presenti norme sono esplicitamente accettate al momento della registrazione e la permanenza dell'iscrizione di un utente al sito implica in ogni caso la loro accettazione incondizionata.

L'Associazione pone molta attenzione nel tutelare la riservatezza e la privacy dei visitatori del proprio sito internet; ciò non ostante, si informa che possono essere automaticamente acquisite, in specifiche parti del sito, informazioni sulle modalità di connessione dei visitatori al fine di fornire la migliore prestazione nella visualizzazione del sito.

Read more...
Subscribe to this RSS feed