Legge per la consapevolezza sulla morte perinatale

Da più di 10 anni molti paesi del mondo (Inghilterra, Stati Uniti, Australia, Norvegia etc..) hanno istituito la giornata internazionale della consapevolezza sulla morte dei bambini durante la gravidanza o dopo il parto. Questa giornata ricorre il 15 Ottobre e si celebra ogni anno con numerose iniziative locali. Questo fenomeno, che solo per la morte in utero riguarda ogni anno tre milioni di bambini e altrettante famiglie in tutto il mondo, è ancora oggi in Italia del tutto ignorato dalla maggior parte delle istituzioni, nonostante i notevoli sforzi di numerose associazioni. In particolare, il nostro paese sembra essere ancora molto lontano da una reale consapevolezza sul significato della perdita di un bambino in gravidanza o dopo il parto, sugli aspetti medici che vanno conosciuti al fine di prevenire le morti evitabili, e sugli effetti del lutto nelle gravidanze successive. Istituire anche in Italia la giornata mondiale della consapevolezza sulla morte dei bambini in gravidanza o dopo il parto è dunque un passo molto importante non solo per i genitori in lutto (centinaia di migliaia ogni anno in Italia), ma anche per aumentare la cultura intorno a questo tema.

 Puoi conoscere tutti gli eventi organizzati in Italia per il 15 Ottobre 2014 nel sito www.babyloss.info

Nella passata legislatura CiaoLapo Onlus  ha sostenuto e promosso la Proposta di Legge “Istituzione della Giornata nazionale della consapevolezza sulla morte perinatale” (atto camera 4870 del 10.01.12) su iniziativa dei deputati: DI BIAGIO Aldo; PATARINO Carmine Santo; BOCCHINO Italo; DELLA VEDOVA Benedetto; BARBARO Claudio; FALLICA Giuseppe; MENIA Roberto; SCANDEREBECH Deodato; CONSOLO Giuseppe; MURO Luigi; BONGIORNO Giulia; CONTE Giorgio; BRIGUGLIO Carmelo; GRANATA Benedetto Fabio; RAISI Enzo; PROIETTI COSIMI Francesco; TOTO Daniele; NAPOLI Angela; PAGLIA Gianfranco; ANGELI Giuseppe; BARANI Lucio; BARBIERI Emerenzio; DI CENTA Manuela;FEDI Marco; PORTA Fabio (scarica la proposta di legge in pdf).

Il giorno 11 Gennaio 2012 è stata anche presentata in Commissione Affari Sociali una interrogazione  a risposta immediata al Ministro della Salute per sollevare la problematica della morte perinatale e sensibilizzare il Governo e il Parlamento a iniziative a sostegno dei genitori in lutto e ad interventi di tipo preventivo e formativo nel settore della salute perinatale.

Leggi ulteriori informazioni sul sito di CiaoLapo. Nella corrente legislatura sono state al momento depositate due proposte di legge, una alla Camera ed una al Senato da noi sostenute:

 

Al Senato

 

Iniziativa del Senatore Di Biagio Aldo Disegno di legge n. S.232 “Istituzione della Giornata nazionale della consapevolezza sulla morte perinatale” Presentato in data 19 marzo 2013; annunciato nella seduta pom. n. 3 del 21 marzo 2013. E’ stato assegnato alla 1ª Commissione permanente (Affari Costituzionali) in sede referente l’8 maggio 2013. Annunciato nella seduta ant. n. 20 dell’8 maggio 2013. Su questo disegno di legge verrà richiesto anche il parere delle commissioni 5ª (Bilancio), 12ª (Sanità)

 

Scarica il testo del disegno di legge S.232 in pdf  

 

Alla Camera dei Deputati

 

Iniziativa del Deputato Caruso Mario Proposta di legge ordinaria, AC 654 “Istituzione della Giornata nazionale della consapevolezza sulla morte perinatale” Presentata il 4 aprile 2013 Assegnato alla XII Commissione Affari Sociali in sede Referente il 30 luglio 2013. E’ stato richiesto il parere delle Commissioni: I Affari Costituzionali e V Bilancio.

 

Scarica il testo della proposta di legge AC654 in pdf

 

Conferenza stampa

Martedì 26 novembre 2013 alle 14,30 presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della Proposta di Legge per l’Istituzione della Giornata nazionale della consapevolezza sulla morte perinatale.

All’incontro sono intervenuti il Senatore Aldo Di Biagio (SC), firmatario del disegno di legge al Senato e l’Onorevole Matteo Biffoni (PD), tra i firmatari del disegno di legge alla Camera.

La proposta di legge, depositata in entrambi i rami del Parlamento, ha avuto un sostegno bipartisan e si pone come punto di partenza di un percorso di conoscenza, sensibilizzazione ed approfondimento volto a colmare quel vuoto normativo e socio-culturale legato alla morte immediatamente prima o dopo il parto. La proposta di legge vuole, tra l’altro, sollecitare un necessario dibattito che parta dalle istituzioni e che coinvolga attivamente le donne e le famiglie, superando la coltre di ignoranza pseudo-scientifica che avvolge il fenomeno della morte perinatale nel nostro Paese e che ne limita di fatto la conoscenza.

Alla conferenza, moderata da Marzia Masiello, sono intervenuti la dott.ssa Claudia Ravaldi, Medico Psichiatra Psicoterapeuta Presidente Associazione CiaoLapo Onlus e il dott. Alfredo Vannacci, Medico Farmacologo Vice presidente Associazione CiaLapo Onlus.

Visualizza il video della conferenza su youtube.

Login to post comments