Il Blog di CiaoLapo

Benvenuto nel Blog dell'associazione CiaoLapo Onlus.

In questo blog troverai le tematiche principali di cui ci occupiamo, suddivise in quindici sezioni.

Ecco le sezioni che affrontano gli aspetti medici, psicologici e psicosociali del lutto perinatale:

Medicina Prenatale

Psicologia Perinatale

Psicologia del Lutto

La vita dopo il lutto

Il lutto nei bambini

Human Rights e perdita perinatale

Le gravidanze successive a un lutto

 

In queste sezioni, invece, trovi le testimonianze dei genitori o degli operatori sanitari e le parole di alcuni autori scritte per noi:

Testimonianze

Narrazioni

 

Leggi la sezione sul babyloss, sul 15 Ottobre, sulle nostre attività permanenti di consapevolezza e su come partecipare! 

BabyLoss Awareness campagna permanente

 

E se vuoi saperne di più sulla nostra associazione:

 L'Associazione

Raduno annuale dei soci

Donazioni

 

Buona navigazione!

Claudia e Alfredo

Read more...

Morte prenatale e sepolture: cosa prevede la legge

L’associazione CiaoLapo Onlus ha sviluppato nel 2008 questo documento esemplificativo per gli ospedali ed i consultori con la speranza di fare chiarezza sulle leggi che regolano la sepoltura in caso di aborto e morte in utero e di poter favorire il passaggio corretto di informazioni tra le istituzioni preposte e gli aventi diritto (la donna, la coppia, i loro rappresentanti). Quello che leggete è l'aggiornamento alla situazione italiana ad Ottobre 2017.

Read more...

I movimenti fetali

In occasione della settimana mondiale della consapevolezza sulla morte di un bambino in gravidanza o dopo la nascita vi invitiamo a guardare e diffondere questo interessante video educativo curato dai colleghi dell'associazione Tommy's, attiva nel campo della prevenzione, dell'educazione sanitaria e del sostegno ai genitori colpiti da morte perinatale.

Read more...

Le trombofilie

Nelle ultime settimane si è molto parlato di morti materne in travaglio o dopo il parto. In particolare, è stato affrontato il tema delle trombofilie, che sui giornali ha creato molto rumore: alcuni medici hanno proposto infatti uno screening a tappeto delle trombofilie congenite e acquisite come possibile prevenzione di questi casi, dicendo che gli esami non vengono svolti a causa del costo elevato (fino a 1000 euro per gli esami completi).

Read more...

Guardami - Sentimi

Articolo ispirato e liberamente riadattato dal progetto americano “See me, Feel me”. Traduzione a cura di Paola Banci 

Vedi articolo originale

Il viaggio della gravidanza è un periodo bello ed eccitante, durante il quale i genitori si preparano a dare il benvenuto ad una nuova vita nella loro famiglia. Lo sviluppo di questa vita è complesso e miracoloso insieme: a volte, del tutto inaspettatamente le cose possono andare male. 

Read more...

Sicurezza, salute e parto

a cura di Claudia Ravaldi

Lunedì 6 Luglio ho partecipato alla conferenza stampa "Presentazione della proposta di legge a firma dell'On. Paola Binetti e del disegno di legge a firma del Sen. Aldo Di Biagio "Norme per l'incremento del livello di sicurezza del parto naturale", che si è tenuta a Palazzo Madama, a Roma.

Read more...

Tesi di Laurea

Realizza la tua tesi con CiaoLapo Onlus. Collabora con noi per infrangere il tabù e aumentare la consapevolezza sul lutto perinatale. Per informazioni scrivi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Read more...

Il mondo sommerso.

Dal 2007 mi occupo attivamente di relazione d’aiuto e di automutuoaiuto, sia in gruppi online che in gruppi de visu, in cui viene offerto supporto alle persone colpite da lutto perinatale o agli operatori dell’area materno infantile coinvolti nell’assistenza.

Read more...

Lutto perinatale e formazione degli operatori

Vi presentiamo l’estratto di una tesi di Laurea che abbiamo seguito con CiaoLapo nella fase di progettazione. Questo lavoro ed i suoi risultati si inseriscono nel più ampio filone di ricerca Lucina Study, che dal 2008 indaga la prassi e le convinzioni degli operatori sanitari rispetto al lutto perinatale cercando di identificarne le necessità formative, in modo da migliorare la loro prassi e dunque la care.

Read more...

Indagine mondiale sulla morte in utero

L'indagine chiude il 9 Marzo 2015. Avete partecipato e diffuso la notizia? CiaoLapo, da sempre membro dell'International Stillbirth Alliance, partecipa per l'Italia alla nuova indagine mondiale sulla morte in utero i cui risultati saranno pubblicati su un numero speciale della nota rivista medica The Lancet. Chiediamo la partecipazione numerosa di genitori, familiari, operatori e comuni cittadini per rompere il silenzio su questo problema anche nel nostro paese e per sensibilizzare l'opinione pubblica e la sanità con dati attendibili e significativi sul lutto perinatale. #breakthesilence

Read more...

Luciano Ligabue sferra un colpo all’anima

Tutte queste luci, tutte queste voci
Tutti questi amici, tu dove sei?

Alcune settimane fa è stato pubblicato l’ultimo album di Luciano Ligabue, Arrivederci Mostro, preceduto dall’uscita del singolo “Un colpo all’anima” da cui sono tratte le citazioni in apertura e chiusura di questo post. Contestualmente alla presentazione del nuovo album, Ligabue ha rilasciato alcune interviste, tra cui una al settimanale Vanity Fair, affrontando un tema a noi molto caro: quello del lutto prenatale. 06.06.2010

Read more...

L’autopsia dopo una morte intrauterina

Intervista a Gaetano Bulfamante

a cura di Claudia Ravaldi, medico psicoterapeuta, fondatore e presidente di CiaoLapo Onlus,  

Gaetano Bulfamante è Professore Associato di Anatomia Patologica, Università degli Studi di Milano, Direttore Sezione di Anatomia Patologica, Dipartimento di Scienze della Salute, Università degli Studi di Milano; Direttore della U.O.C. di Anatomia Patologica, Citogenetica e Patologia Molecolare, A.O. San Paolo di Milano.

Read more...

La visita ginecologica dopo una morte in utero.

di Laura Avagliano

Medico Chirurgo Specialista in Ostetricia e Ginecologia Dottore di Ricerca in Scienza dello Sviluppo Prenatale, Diagnosi e Terapia Fetale. Assegnista di Ricerca presso l’Università degli Studi di Milano, Ospedale San Paolo.

La prima visita ginecologica dopo una perdita fetale è un momento delicato che prevede sia una dettagliata indagine anamnestica sia una valutazione “fisica” della donna.
Esistono molte linee guida internazionali riguardo alle indagini da eseguire in caso di morte endouterina, non esistono invece linee guida che suggeriscano la modalità di approccio alla prima visita. Tuttavia le più avanzate ricerche scientifiche e i vari gruppi di studio concordano su alcuni punti basilari. Vediamo dunque cosa è importante sapere e cosa sarebbe opportuno venisse fatto in sede di visita successiva alla perdita in utero di un bambino.

Read more...

Legge per la consapevolezza sulla morte perinatale

Da più di 10 anni molti paesi del mondo (Inghilterra, Stati Uniti, Australia, Norvegia etc..) hanno istituito la giornata internazionale della consapevolezza sulla morte dei bambini durante la gravidanza o dopo il parto. Questa giornata ricorre il 15 Ottobre e si celebra ogni anno con numerose iniziative locali. Questo fenomeno, che solo per la morte in utero riguarda ogni anno tre milioni di bambini e altrettante famiglie in tutto il mondo, è ancora oggi in Italia del tutto ignorato dalla maggior parte delle istituzioni, nonostante i notevoli sforzi di numerose associazioni. In particolare, il nostro paese sembra essere ancora molto lontano da una reale consapevolezza sul significato della perdita di un bambino in gravidanza o dopo il parto, sugli aspetti medici che vanno conosciuti al fine di prevenire le morti evitabili, e sugli effetti del lutto nelle gravidanze successive. Istituire anche in Italia la giornata mondiale della consapevolezza sulla morte dei bambini in gravidanza o dopo il parto è dunque un passo molto importante non solo per i genitori in lutto (centinaia di migliaia ogni anno in Italia), ma anche per aumentare la cultura intorno a questo tema.

Read more...

The Lancet Stillbirth Series

Nell'Aprile 2011 The Lancet, il prestigioso giornale che è riferimento di migliaia di medici in tutto il mondo ha pubblicato un numero speciale interamente dedicato alla morte intrauterina, con una serie di sei articoli scritti da ricercatori di tutto il mondo. La serie è stata presentata a Firenze da CiaoLapo Onlus, partner italiano del Lancet Stillbirth Series steering commitee, che ha collaborato alla realizzazione delle indagini.

Read more...

Ho perso il mio bambino cosa posso fare?

Questo articolo è rivolto a chiunque abbia appena perso un figlio durante la gravidanza o dopo la nascita, ma anche a parenti o amici desiderosi di comprendere meglio l'accaduto, cosa è possibile fare, e come poter aiutare.

Sono descritti in modo dettagliato gli aspetti più caratteristici di questo evento.

Sono riportate in modo esauriente le cose importanti da sapere e tenere in considerazione nei difficili, confusi e dolorosi momenti dopo la morte del tuo bambino.

Il contenuto di questo articolo è frutto del lavoro fatto in molti paesi del mondo insieme a migliaia di genitori come te e come me e di operatori specializzati. L'ho scritto pensando non solo a ciò che è possibile fare dopo la diagnosi, ma soprattutto a ciò che molti genitori rimpiangono mesi dopo la perdita di ciò che non hanno fatto.

Read more...
Subscribe to this RSS feed