Salvare vite, elaborando il lutto?

A volte qualcuno mi ha chiesto perchè il 5x1000 a CiaoLapo.
Nel nostro paese, così poco avvezzo alla conoscenza della psiche e dei suoi meccanismi può capitare che una persona non sappia a cosa serve sostenere un'associazione che si occupa di persone in lutto.
A cosa serve sostenere i genitori quando ormai tutto è già accaduto? Come si può essere d'aiuto? E soprattutto, davvero si può fare qualcosa di utile per loro? Davvero non basta farne un altro, fare una vacanza, metterci una pietra sopra, aspettare che passi da sé?
Read more...

Il cinque per mille a CiaoLapo

Il 5X1000 a CiaoLapo Onlus: costruiamo insieme la resilienza.

 

La nostra campagna 5X1000 di CiaoLapo è all'insegna della resilienza.

Da anni ci occupiamo, sul web e vis a vis nelle 16 regioni in cui siamo presenti, di sostenere chiunque sia colpito dalla perdita di un bambino durante la gravidanza o dopo la nascita: i genitori, direttamente coinvolti dal lutto, gli altri bambini di famiglia, quando presenti, i familiari, gli amici, e gli operatori sanitari.

Crediamo che essere dalla parte delle persone colpite da lutto perinatale significhi favorire con i dovuti tempi ed i dovuti modi la loro resilienza.

Sappiamo che favorire la resilienza è il miglior modo per favorire l'elaborazione fisiologica del lutto, evitare le insidie del lutto complicato e prevenire la depressione post natale nelle gravidanze successive. 

Sappiamo che formare gli operatori, sensibilizzare i giovani laureandi, promuovere la ricerca scientifica e umanistica in questo settore ha una profonda utilità e favorisce la resilienza.

Sappiamo che fornire ai genitori e ai familiari in lutto uno spazio (virtuale o vis a vis) di confronto, scambio e riflessione è un potente attivatore della resilienza.

Resilienza è poter affrontare una nuova genitorialità (di pancia, di cuore o simbolica) con fiducia, speranza ed amore.

Resilienza è sentirsi parte di una comunità intera, sentire di avere un ruolo nella società o nel mondo, nonostante il profondo dolore e il lutto che ci ha colpiti.

Resilienza è prendersi tutto il tempo necessario e tutti gli strumenti utili per elaborare un lutto perinatale senza soccombere.

Resilienza è avere a disposizione una comunità e una società preparate ai temi del lutto e del lutto perinatale.

Resilienza è avere a disposizione strumenti e risorse (libri, articoli, film, risorse artistiche, reportage fotografici) per "inquadrare" meglio il proprio percorso, le proprie sensazioni e la propria situazione esistenziale.

Resilienza è avere a disposizione operatori sanitari e professionisti colti e disponibili a offrire sostegno non solo professionale ma anche e soprattutto umano e relazionale.

 

CiaoLapo da 12 anni si occupa di resilienza.

Con il tuo 5X1000 puoi aiutare CiaoLapo ad aiutare le 130.000 coppie che  si confrontano con una perdita peri-natale.

 

Come usiamo il tuo 5X1000?

Le nostre parole chiave sono cultura, educazione, formazione degli operatori, resilienza.  

Aiutiamo le coppie a orientarsi nel loro percorso di lutto attraverso materiale informativo gratuito, gruppi on line e consulenze via mail.

Forniamo alle istituzioni e agli operatori il materiale didattico per imparare il sostegno alle famiglie e per perfezionare la propria professionalità.

Stimoliamo le istituzioni a favorire l'adozione di corretti protocolli diagnostici e terapeutici in tutte le regioni italiane.

Favoriamo la conoscenza e l'adozione di tutte le leggi vigenti in materia di diritti delle persone colpite da lutto perinatale.

 

Cosa è il 5X1000?

Donare il 5X1000 è semplice, non comporta alcun costo aggiuntivo per il contribuente e può fare la differenza per molte persone!

Nel modulo della tua dichiarazione dei redditi è presente la sezione 5x1000.

È sufficiente inserire il Codice Fiscale di CiaoLapo: 92070250482

 

Con questo semplice gesto, con il tuo  5x1000 puoi sostenere anno dopo anno i nostri progetti statutari ed essere parte del cambiamento culturale così importante per la salute ed il benessere delle famiglie colpite da lutto perinatale.

 

Read more...
Subscribe to this RSS feed