Le tue parole fanno male, lo sai?

Si può essere violenti senza muovere un dito. A volte è sufficiente aprire la bocca, inarcare le sopracciglia o roteare gli occhi verso l'alto. Quando esprimiamo giudizi svalutanti sul nostro interlocutore, con la bocca o con la faccia, commettiamo, (spesso) senza esserne consapevoli, un abuso verbale e/o psicologico.

Read more...

Coraggio!

Dopo un pomeriggio passato a correggere una tesi e ad analizzare i risultati di uno studio, arrivi all'analisi delle domande aperte. 

Passi in rassegna le testimonianze preziose dei genitori e i loro suggerimenti per migliorare l'assistenza.

Mentre scorri parola per parola, che ti sembra di essere lì, con quei genitori e i loro racconti pieni di anima e di intensità, l'occhio "precipita" su queste parole. 

Read more...

Riflessi d'ombra

Al parco, in una pungente giornata di inizio primavera.

Una donna spinge un passeggino. Una donna, passeggia col suo cane.

Lo sguardo della donna col cane si impiglia sulle guance tonde del lattante che dorme. Sorride.

Read more...
Subscribe to this RSS feed