E voi quando andate in vacanza?

 

Una caratteristica molto comune del lutto è quella di rendere pesanti e complicate anche le situazioni che di solito per le altre persone sono interessanti, piacevoli e facili da affrontare. Le festività in generale, le ricorrenze e le vacanze sono il tipico esempio di situazioni che possono mettere a dura prova le coppie con un lutto perinatale recente.

Read more...

Salvare vite, elaborando il lutto?

A volte qualcuno mi ha chiesto perchè il 5x1000 a CiaoLapo.
Nel nostro paese, così poco avvezzo alla conoscenza della psiche e dei suoi meccanismi può capitare che una persona non sappia a cosa serve sostenere un'associazione che si occupa di persone in lutto.
A cosa serve sostenere i genitori quando ormai tutto è già accaduto? Come si può essere d'aiuto? E soprattutto, davvero si può fare qualcosa di utile per loro? Davvero non basta farne un altro, fare una vacanza, metterci una pietra sopra, aspettare che passi da sé?
Read more...

Fatene un altro!

Quando ne rifate un altro? Siete così giovani!” “Fategliela questa  sorellina!” “Dai, su, mettetevi subito all’opera, sennò non ne fate neanche uno!” “Non state a piangervi addosso!” “Morto un papa, se ne fa un altro!"

Queste sono solo alcune delle frasi che vengono dette ai genitori in lutto dopo la morte del loro bambino, sia che sia solo un embrione, o un bambino “già tutto formato”, come purtroppo si sente ancora dire spesso quando si parla di un bambino nato morto.

Insieme a Diletta Arzilli, psicologa e psicoterapeuta volontaria di CiaoLapo Onlus, riflettiamo su questo tema delicato, che può essere ulteriore fonte di ansia o di confusione per i genitori colpiti da lutto perinatale.

Read more...
Subscribe to this RSS feed