Fiori nel Deserto Cosenza - Servizio TG
Fiori nel Deserto Cosenza - Servizio TG

Intervento di Claudia Ravaldi al telegiornale di Tele Europa Network Calabria, in occasione del convegno 'Fiori nel Deserto' organizzato a Rende (Cosenza) il 1 Ottobre 2016 dalla Associazione Mammachemamme e da CiaoLapo Onlus.

Prevenire le morti in utero evitabili - The Lancet Series 2016
Prevenire le morti in utero evitabili - The Lancet Series 2016

Presentazione della serie 'Ending Preventable Stillbirths' di The Lancet e conferenza stampa presso la Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi di Firenze. Claudia Ravaldi e Alfredo Vannacci, CiaoLapo Onlus

Mettiamoci la Faccia 2015
Mettiamoci la Faccia 2015

Raccontare attesa, dolore e speranza. Una sfida culturale e psicosociale che ci siamo posti fin dal 2006. Questo video è frutto di un lavoro condiviso da quasi 200 famiglie italiane colpite da lutto perinatale, che hanno deciso di metterci la faccia. Di raccontare a se stessi e agli altri una parte...

#babyloss2015 - Basilicata
#babyloss2015 - Basilicata

Servizio di approfondimento su TRM h24 network, in Basilicata sul babyloss awareness 2015. Con Laura Colombo, volontaria di CiaoLapo Onlus.

#insiemepossiamomolto - Il video dei volontari di CiaoLapo per il #Babyloss2015
#insiemepossiamomolto - Il video dei volontari di CiaoLapo per il #Babyloss2015

I volontari di CiaoLapo Onlus vi invitano al loro babyloss awareness day 2015. Vi aspettiamo! #insiemepossiamomolto

Kevin un delicatissimo profumo di bambino.

  • Kevin
  • Avatar di Kevin Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Posts 839
  • Ringraziamenti ricevuti 1262

Kevin ha risposto alla discussione Kevin un delicatissimo profumo di bambino.

Kevin, figlio mio, ogni volta che ti scrivo, ad ogni 23 che ritorna, tutte le volte che i miei ricordi prendono forma attraverso i miei racconti, ogni volta in cui il mio cuore coglie un emozione che parla di te, cerco sempre parole nuove, parole che sappiano descrivere quello che provo, parole intrise di dolore e di amore, cerco parole un po’ magiche, capaci di arrivare al cuore di chi si mette in ascolto senza paura, senza vergogna, senza giudizio, senza pregiudizi, solo con il desiderio di imparare a conoscerti senza guardare i tuoi occhi, solo con la voglia di cominciare ad amarti sapendo bene che non potrà nutrirsi delle tue risposte, dei tuoi abbracci, ma solo delle parole di questa mamma che spesso, troppo spesso, viene considerata esagerata, incapace di comprendere chi un figlio in carne ossa, un figlio vivo, da poter rimproverare, portare al parco, accompagnare a scuola, un figlio sano e sorridente, un figlio tra le braccia ce l’ha davvero perché poi scusa:” come si può soffrire per qualcuno che non hai neanche sentito piangere? come puoi sentirti mamma tu che, non fai la mamma? come puoi, ancora dopo tre anni considerarti una mamma in cammino, una mamma in lutto, una donna ed una mamma desiderosa e soprattutto bisognosa di poter continuare a partecipare al gruppo di auto mutuo aiuto se invece, prima di te altre donne, hanno superato questo incidente di percorso e ora, sono madri di altri figli? E allora perdonami, cosa dovrebbe dire una mamma che perde suo figlio dopo 2,10, 18,27, quarant’anni? dovresti ritenerti fortunata Rosy, perché almeno a te, questa sofferenza è stata risparmiata”! E invece tu, ancora mi manchi, ancora e sempre ti cerco nelle voci dei bambini di tre anni, immaginando come avresti parlato, cosa mi avresti chiesto, quale gelato, giocattolo, giostra, materia, cartone animato, canzoncina avresti preferito; sì, ancora piango pensando a quel delizioso bambolotto di quasi 3 kg perfetto ed immobile sul mio seno da cui già sgorgavano gocce di latte che, invece di incontrare la boccuccia di mio figlio, si sono mescolate alle mie lacrime di dolore. so che risulta molto difficile, però vi prego, provate, almeno provateci a non avere paura di guardarmi, non fatevi a salire dal timore che io voglia crogiolarmi nella sofferenza, non fate vostro il pensiero che io voglia ghettizzarmi intrecciando rapporti di condivisione, ascolto ed abbracci con altre mamme che, come me hanno conosciuto il dolore più grande. no, io non voglio insegnarti cosa significa essere una madre privata del suo bene più prezioso, non voglio insegnarvi cosa significa, soprattutto nel primo anno di questo percorso inaspettato difficile, trovare le risorse, la forza e le energie per reinventarsi ogni giorno, non voglio insegnarvi come si fa a coltivare un amore difficile mancante del destinatario ne tantomeno desidero spiegarti quanti e quali benefici comporta celebrare e ricordare un figlio che abita nel cuore ed in ogni respiro dei suoi genitori, non potrei farlo, non capireste però, se potete, se volete, se riuscite, per qualche attimo, provate ad impegnarvi a credere che, davvero una madre in lutto e una ricchezza per il mondo perché, nonostante l’assenza, nonostante i momenti in cui il cuore si fa più pesante, nonostante l’indifferenza, nonostante la morte di suo figlio, di sua figlia, dei suoi figli, quella mamma instancabilmente, getta semi di amore, certa Che germoglieranno in uno sguardo, in un abbraccio, in un ospedale che finalmente accoglie ed accompagna, in medici empatici, in un incontro, in uno scritto, nelle iniziative di conoscenza e sensibilizzazione, in un pianto, in un sorriso, in un nome che parlerà sempre e per sempre di una vita preziosissima e magari chissà, anche in queste mie parole, che oggi, in questo 23 eternamente profumato di noi, desiderano dipingere di colori il silenzio che hai lasciato.

Rosy e Yuri con Kevin, bimbo grazioso, indelebile in ogni respiro.
#157850

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 73
  • Ringraziamenti ricevuti 41

LaStefi ha risposto alla discussione Kevin un delicatissimo profumo di bambino.

Cara Rosy, non basterà una vita per dimenticare questo dolore che ci attanaglia il cuore. Cosa sono tre anni? Tu sei una persona piena di amore per il tuo piccolo Kevin e anche di amore verso gli altri, sempre pronta a tendere una mano o a spendere una parola di conforto per tutti. Il tuo bambino e’ sicuramente felice di avere una mamma come te. Sono la prima a sapere che questo non ci consola della loro assenza e mai potrà farlo. Ma come ti ho detto in un angolino nascosto del mio cuore spero ancora con tutta me stessa che ci sia in serbo ancora qualcosa di buono per noi. Ciao tesoro, ti stringo.
#157851
Ringraziano per il messaggio: Kevin

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Lisa2
  • Avatar di Lisa2
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Il dolore di ieri è la forza di oggi
  • Posts 33
  • Ringraziamenti ricevuti 21

Lisa2 ha risposto alla discussione Kevin un delicatissimo profumo di bambino.

Rosy cara, penso che chi non ha provato ha la fortuna di non poter capire cosa significa sentire la mancanza di QUEL figlio che ti e' stato strappato... La bimba di 5 anni mi ha resa mamma in terra prima di Leonardo, mi da sicuramente molta forza ma non cancella il suo ricordo, neanche tra 30 anni!!!! Lei stessa chiede ogni tanto:"Adesso quanti anni avrebbe il mio fratellino?"...e di recente voleva sapere che voce avrebbe... E così le ho nuovamente spiegato che non lo so perché nessuno l'ha mai sentita. Ora nella nostra famiglia e' in arrivo un'altra bimba, ma non sostituirà Leonardo. Per nessuno di noi. Così quando quando qualcuno dice che in fondo non sei mamma perché tuo figlio non si vede, ti sta dicendo che non sei in grado di capire il suo essere genitore...va da sé che questo genitore non può capire il tuo modo di essere mamma. Io credo sia così per tutte le esperienze, se non si vivono non si può capire. Solo bisognerebbe avere l'umiltà di prenderne atto e non dare giudizi.
Sei un'ottima mamma per Kevin, lui sarebbe stato fiero della tenerezza con cui lo ricordi a ogni 23 e della forza con cui stai vicino a chi vive esperienze come la tua!
Un abbraccio.
#157854
Ringraziano per il messaggio: Kevin

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 95
  • Ringraziamenti ricevuti 135

Riccardino ha risposto alla discussione Kevin un delicatissimo profumo di bambino.

Passo da qui, amore di zia, per darti il mio bacio per questo 23 appena trascorso in cui non avevo forza per scrivere né a Riccardino né a te.
Passo a dirti che sei amore puro e che la tua presenza nel mio cuore è viva più che mai!
Ieri ti ho sentito tanto amore dolce... quei pezzetti di plastica sul comò che formavano la tua iniziale, mi hanno fatto pensare che forse volevi il bacino mesiversario.. ed eccomi qui.
Buon mesiversario in ritardo ometto splendido..la zia ti vuole un gran bene..non dimenticarlo mai!!
#157864
Ringraziano per il messaggio: Kevin

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Kevin
  • Avatar di Kevin Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Posts 839
  • Ringraziamenti ricevuti 1262

Kevin ha risposto alla discussione Kevin un delicatissimo profumo di bambino.

4 aprile 2016: dopo un dolore indicibile, dopo la disperazione, le lacrime incessanti, dopo un anno e mezzo trascorso sopravvivendo letteralmente,dopo infiniti sensi di colpa, una lieve speranza in quella primavera di due anni fa, aveva accarezzato il mio cuore ed il mio pancino. questo era ciò che sentivo, forse soltanto il sole a cui avevo permesso nuovamente di entrare nella mia casa conosceva le mie emozioni, emozioni che però, purtroppo venivano sopraffatte dalla paura, dall’ansia incontrollabile, dal terrore puro che tutto potesse finire di nuovo. come era diversa questa gravidanza! Quanta differenza con Kevin! il mio amatissimo bimbo grazioso già dopo il test positivo, aveva conosciuto la mia voce piena di gioia, aveva sperimentato le mie carezze, la mia incontenibile felicità di fronte al risultato delle beta, conosceva già la Mia piena felicità al primo ascolto del suo vivace cuoricino. pulce, minuscola pulce mia, hai sfiorato il mio grembo e la mia vita per otto settimane, solo otto settimane in cui non sono riuscita mai a parlarti, Otto settimane dove il mio cuore taceva spaventato e timoroso che un’altra tragedia fosse dietro l’angolo. lunedì 4 aprile 2016: ricordo che quella mattina feci anche una passeggiata prima di recarmi in ospedale fiduciosa di sentire il tuo battito, desiderosa di sentire nuovamente vita! il tuo cuoricino invece era fermo, non ce la vita, di nuovo tristezza, di nuovo lacrime, nuovamente morte. non so, mi sembrava tutto assurdo, tutto così terribile, tutto così maledettamente ingiusto, tanto, troppo dolore E la speranza di fare la mamma almeno a te tenera pulce, svanita in un battito d’ali! piccolo germoglio di vita, il mio cuore non sa, non può e non vuole mentire: A te ho dedicato poche lacrime, non ti penso con la costanza e con l’intensità con cui penso a Kevin, non riesco se non in rari momenti a sentirmi mamma di due bambini però sento di volerti bene e mi dispiace immensamente non essere riuscita a dirtelo né tanto meno a trasmetterti in qualche modo il mio amore e la mia tenerezza per te dolce pulce che sei stata una lieve ebbrezza di speranza io ti ringrazio. in questo giorno in cui il ricordo di te mi accompagna, con tutto il mio cuore spero che attraverso il mio pancino tu abbia potuto respirare il profumo di Kevin, il profumo della tua famiglia.

Rosy e Yuri con Kevin, bimbo grazioso, indelebile in ogni respiro.
#157885
Ringraziano per il messaggio: LucyA

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 840
  • Ringraziamenti ricevuti 406

LucyA ha risposto alla discussione Kevin un delicatissimo profumo di bambino.

2 anni oggi, altroché se me lo ricordo...............
Era primavera, poi noi ci siamo conosciute nell'autunno successivo al raduno.
Ricordo il palloncino di Kevin, e di Piccola Pulce..........
bambini meravigliosi.
Un bacione a tutti e 4!
Zia Lucy

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.

#157886
Ringraziano per il messaggio: Kevin

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Kevin
  • Avatar di Kevin Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Posts 839
  • Ringraziamenti ricevuti 1262

Kevin ha risposto alla discussione Kevin un delicatissimo profumo di bambino.

11 aprile 2014: era venerdì e pensavo fosse un giorno come tanti anche per me. la notte era trascorsa lentamente, avevo dormito poco, davvero poco: quel giorno avevamo deciso di non andare al lavoro, quindi avrei potuto fare tutto con calma, pulire, riordinare, fare una passeggiata invece, da ore mi Rigiravo nel letto. prima ci provai con il telecomando a scegliere qualche programma in tv, ma niente, nulla che mi interessasse: poi, distrattamente cercavo di organizzare la giornata, però un pensiero fisso mi accompagnava: “Rosi, e se facessi un test di gravidanza”? ed un istante dopo: “ ma no, che sciocca, solo un giorno di ritardo cosa vuoi che sia? Come fai anche solo a pensare di essere incinta”? basta, sono le 8:30, non riesco più a trattenere la pipì, ho deciso, provo a svegliare Yuri. sbuffo ripetutamente e niente, fingo di avere caldo, nulla ci provo a toccare i suoi piedi però lui dorme ancora e allora lo chiamo: “amorissimo, senti, io ho un ritardo e vorrei fare il test;Che ne dici se vai in farmacia”? un quarto d’ora e lui era lì, davanti alla farmacia ancora chiusa mentre io, ricordo di aver consumato le scarpe camminando su e giù per la casa, parlando ad alta voce, chiedendo di far avverare il mio sogno! ho fatto la pipì sullo stick e il cuore mi batteva a all’impazzata per l’emozione: secondi, forse qualche minuto che mi sembra interminabile e poi un abbraccio, un lunghissimo ed intenso abbraccio, quell’abbraccio che non dimenticherò mai più il nostro primo abbraccio da genitori: io mamma,tu babbo! lacrime di emozione scendono dai miei occhi ed un brivido percorre la mia pelle, ricordando la voce del tuo babbo che mi sussurrava: “un frugolino, Rosi, avremo un frugolino, un frugolino, un frugolino!!!!! incinta tre più E da quel momento il mio mondo si colorò di immenso!!!!! ricordo nitidamente il sole di quel mattino tiepido sul mio viso, però non era lui che splendeva, ma il mio sorriso perché finalmente il mio sole splendeva dentro di me. oggi quel test compie quattro anni:Io sono madre, però non faccio la mamma, non c’è nessun figlio a cui posso raccontare di quel test positivo che, mi fece scoprire di essere la custode della sua preziosissima vita, non c’è nessun bimbo a cui posso raccontare l’amore dei suoi genitori Che, come principe ed una principessa, in una notte di primavera, si sono abbracciati più forte che mai e, da quell’abbraccio fortissimo, è nato l’incanto e purtroppo no, no, no amore, nonostante quel test, nonostante nove mesi di attesa, sebbene io ti abbia partorito, non potrò mai raccontarti il lieto fine come in una fiaba, quella fiaba che ti sussurravo in gravidanza e che per noi non sarà mai scritta: e vissero tutti felici e con Kevin.

Rosy e Yuri con Kevin, bimbo grazioso, indelebile in ogni respiro.
#157919
Ringraziano per il messaggio: LucyA, MF

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 13
  • Ringraziamenti ricevuti 5

rinaldisara@hotmail.it ha risposto alla discussione Kevin un delicatissimo profumo di bambino.

Dolce Rosy ti mando un caloroso abbraccio, che possa riscaldarti il cuore.. mi spiace per il tuo piccolo Kevin.
Un bacio grande
#157930

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 104
  • Ringraziamenti ricevuti 132

stefer ha risposto alla discussione Kevin un delicatissimo profumo di bambino.

Cara Rosy,
la vita è dura, ci costringe a provare opposte emozioni di intensità straziante; nella gioia del primo incontro, nell'angoscia della separazione fimale. Ti abbraccio forte forte perché molte parole non servono
Con affetto
Stefania
#157939

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Kevin
  • Avatar di Kevin Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Posts 839
  • Ringraziamenti ricevuti 1262

Kevin ha risposto alla discussione Kevin un delicatissimo profumo di bambino.

so che l’amore non basta, però il nostro amore mi manca;so che dobbiamo imparare a percorrere strade diverse, però i nostri passi condivisi mi mancano; so che il dolore talvolta divide, però mi mancano le tue mani che, insieme alle mie mani, avrebbero potuto scavare sotto le macerie del dolore per trovare l’amore. ora so che le mie lacrime saranno asciugate dalla brezza di primavera, però credimi, sarebbe bastato anche solo un tuo bacio per trasformare in stelle quelle lacrime; so che i miei occhi non hanno colore né espressione, però mi dispiace immensamente Che tu, non senta il desiderio di essere inondato dalla luce che sprigionano gli occhi del mio cuore; so che ti ho dato tanto, però vorrei poterti regalare un po’ della mia forza per insegnarti a a lottare, per provare a non arrenderti.so che le mie parole aiutano, consolano, accolgono, rincuorano, scuotono, accarezzano le paure, accompagnano i pensieri e danno voce alle emozioni, mentre tu lasci scivolare via quelle parole nel mare Dell’indifferenza. spesso, troppo spesso non mi sono sentita donna, non sono stata moglie, però non importa: se potessi tornare indietro,rivivrei nuovamente tutto, perché grazie a te, ho avuto il privilegio di essere mamma, la mamma di Kevin, il mio amatissimo bimbo grazioso che, pur non avendo mani, pur non avendo un sorriso, pur non essendo più fatto di carne e fiato,saprà perdonare le nostre mancanze, accettare i nostri limiti, trasformare le nostre fragilità in risorse,lui renderà Grande la nostra pochezza, trasformerà in ricchezza per il mondo la nostra povertà individuale e soprattutto, nostro figlio riuscirà ad amarci non come uomo e donna, non come Rosy e Yuri,non come coppia, Kevin, ci insegnerà che ovunque c’è lui, non esisterà separazione, ci saremo ancora noi, famiglia, per sempre.

Rosy e Yuri con Kevin, bimbo grazioso, indelebile in ogni respiro.
#157957
Ringraziano per il messaggio: LucyA

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 840
  • Ringraziamenti ricevuti 406

LucyA ha risposto alla discussione Kevin un delicatissimo profumo di bambino.

Che belle parole Rosy.... E quanto sono vere, quanto le capisco, io divorziata dal padre della bambina, poi innamorata follemente di un papà speciale divorziato che però si è perso nei meandri dell'alcool senza afferrare la mano che io gli tendevo dal ciglio del burrone.... E adesso di nuovo sola, dopo aver frequentato per poco più di 3 mesi un uomo che capiva i miei dolori, ma che non riesce a capire perché per Francesco sia meglio non vedere figure maschili al momento, cosa che so io come mamma e che mi è stata confermata da chiunque abbia visto Francesco, psicologhe neuropsichiata pediatra ed assistenti sociali. Nessuno lo sapeva, a parte la mia migliore amica sei la prima a cui lo dico. Un ulteriore cammino, difficile, da percorrere insieme, tenendoci per mano.
Un bacione Rosj....

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.

#157961

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Kevin
  • Avatar di Kevin Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Posts 839
  • Ringraziamenti ricevuti 1262

Kevin ha risposto alla discussione Kevin un delicatissimo profumo di bambino.

quando ti aspettavo, sapevo già dalla morfologica che saresti stato un maschietto, Kevin, il mio amatissimo bimbo grazioso. il babbo però, sperava tanto tu fossi una femmina e così, mentre ti accarezzava attraverso la pancia, ti chiamava Denise. amore, chissà se puoi ricordarti dei pomeriggi in cui io e te, sotto la doccia,nella vasca profumata di bagnoschiuma oppure mentre mi massaggiavo con l’olio di mandorle dolci, ridendo di gusto ti dicevo che papà avrebbe avuto una bellissima sorpresa quando avrebbe visto il tuo pisellino!!!!! il segreto del tuo sesso e soprattutto del tuo nome, rimase nostro e allora, tutti si sbizzarrivano a trovarti i nomignoli più svariati. un cugino che ti voleva un gran bene e che ti aspettava davvero con ansia, mi consigliava sempre di non darti un nome lungo, altrimenti non avremmo fatto in tempo a terminare di pronunciare il tuo nome, che tu già avresti combinato marachelle e allora, Per tutti, eri diventato Ugo: “ come sta Ugo? Ugo mi dai un calcetto? Ugo ti aspettiamo lo sai? Ugo, non vedo l’ora di mordicchiare i tuoi piedini e tante altre frasi dolcissime che ti dicevano amici e parenti”! poi sei nato, un delizioso bambolotto di quasi 3 kg splendido, perfetto, con la boccuccia disegnata, il nasino perfetto e le ciglia lunghe, immobile e silenzioso. ti stavo raggiungendo anche io dopo le gravi complicazioni sopraggiunte dopo il parto ed il medico che mi ha letteralmente salvato la vita, si chiamava Ugo! amore, lo sai che il mio cuore straripa di amore e allora da qualche settimana avevo deciso di prendere il terzo cagnolino: stamattina quella telefonata che mi ha provocato un brivido fin dentro l’anima: cucciolo di cinque mesi, nato a novembre come te, il nome che gli hanno dato i suoi allevatori indovina qual è amore mio? Lui si chiama Ugo, nome così tanto presente nella nostra storia, la tua carezza di figlio sul mio cuore di mamma. piccolo mio, lo sai che io sono una persona estremamente razionale, però tutte queste coincidenze mi lasciano perplessa, ma soprattutto mi piace pensare che magari tu, a modo tuo vuoi farmi sentire il tuo abbraccio. stasera, Hugo, per la prima volta dormirà qui a casa con noi.

Rosy e Yuri con Kevin, bimbo grazioso, indelebile in ogni respiro.
#157975
Ringraziano per il messaggio: LucyA, MF

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 840
  • Ringraziamenti ricevuti 406

LucyA ha risposto alla discussione Kevin un delicatissimo profumo di bambino.

Un altro 23.... Un 23 così difficile per tanti motivi, oltretutto ieri era il compleanno del papà speciale divorziato che è stato l'unica persona a capire il mio dolore per la perdita di Aurora perché anche lui ne aveva persi due, poi si è perso anche lui in un brutto tunnel, da cui è difficilissimo uscire.... Io non l'ho chiamato per fargli gli auguri, ma quanto l'ho pensato.... E poi oggi il 23.
Un bacione Rosy, un bacione Kevin!

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.

#157995

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Kevin
  • Avatar di Kevin Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Posts 839
  • Ringraziamenti ricevuti 1262

Kevin ha risposto alla discussione Kevin un delicatissimo profumo di bambino.

amore, eccolo ancora una volta il nostro 23: questa notte ho dormito poco e allora ho deciso di concentrarmi sul cambio degli armadi. Non era ancora spuntata l’alba quando ho cominciato: maglioni e cappotti invernali, hanno lasciato il posto ad indumenti primaverili ed estivi. quelle stoffe leggere profumavano più che mai di ricordi questa mattina: ricordi di me, ricordi di te, ricordi di noi, insieme! quante volte in cui deliziosi vestitini ci siamo entrati insieme e quanto era bello accarezzare il mio pancione con te che scalciavi allegro e vivace. mi sentivo splendida in quel vestitino azzurro che si confondeva con il mare di Corfù: la gita sul battello, il babbo ci raccontava delle barchette in lontananza e io, rapita dal susseguirsi calmo delle onde, mentre il sole sornione si apprestava a tramontare sul mio sorriso di mamma felice, appagata, immensamente grata di averti.quello splendido vestito in raso fucsia con le rush e le spalle scoperte che scendeva morbido sul mio pancino di 21 settimane, mentre la nave ci portava a scoprire i colori, i profumi e i sapori di Istanbul. L’abito colorato oppure quello con le rose in rilievo che ci hanno accompagnato nelle passeggiate destate e poi, poi quei pigiami meravigliosi Che mi divertivo a comprare ed indossare, perché col pigiama non so, mi sentivo più libera di raccontarti i miei sogni che avrei voluto realizzare con te e per te. Kevin, avrei tanto desiderato darti la vita, farti diventare un bambino, un ragazzo e poi un uomo gentile, tenace, buono e rispettoso di tutte le creature Dell’universo; avrei voluto guidarti senza opprimerti, consigliarti lasciandoti sempre la possibilità di scegliere; ti avrei insegnato che l’umiltà, la dolcezza, il coraggio e la dignità sono le componenti fondamentali per essere orgogliosi di se stessi però, non ho potuto farlo: il nostro destino è diverso però, io ti ringrazio figlio mio, perché sei tu, che ogni giorno vesti d’amore il mio cuore

Rosy e Yuri con Kevin, bimbo grazioso, indelebile in ogni respiro.
#157997

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.148 secondi