Human Rights

Human Rights (15)

L'Organizzazione Mondiale della Sanità, l'ONU e l'UNICEF da anni si adoperano per promuovere e garantire il rispetto dei diritti umani in gravidanza e nel post parto.

Il rispetto della donna gravida e del suo bambino sono al centro delle politiche sanitarie globali.

In questa cornice, anche l'abuso verbale o la mancanza di spiegazioni chiare violano i diritti umani.

CiaoLapo dal 2006 si è fatto promotore del rispetto e dei diritti umani delle coppie che perdono i bambini in gravidanza o dopo la nascita, attraverso tre principali azioni: ricerca, advocacy, educazione.

Emergenza COVID-19 e l’assistenza rispettosa alla maternità e nascita

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ribadisce che nel management della salute perinatale durante l’emergenza Coronavirus è necessario mantenere alta l’attenzione sul rispetto dei diritti dei neonati e della donna in gravidanza, durante il parto e nel puerperio, e chiede che la salute della madre e del bambino continui ad essere lo scopo primario dell’assistenza.

Read more...

Aborto e morte in utero, perchè dobbiamo parlarne? Il documento OMS

Il 13 Marzo 2019 l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha pubblicato questo atteso documento su aborto, morte in utero e appropriatezza delle cure.

Ecco la traduzione italiana del documento originale con alcuni commenti, in corsivo, relativi alla situazione in Italia.

Read more...

Le tue parole fanno male, lo sai?

Si può essere violenti senza muovere un dito. A volte è sufficiente aprire la bocca, inarcare le sopracciglia o roteare gli occhi verso l'alto. Quando esprimiamo giudizi svalutanti sul nostro interlocutore, con la bocca o con la faccia, commettiamo, (spesso) senza esserne consapevoli, un abuso verbale e/o psicologico.

Read more...
Subscribe to this RSS feed