Valori esame antimulleriano

  • deni.murdell@alice.it
  • Avatar di deni.murdell@alice.it Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Posts 3
  • Ringraziamenti ricevuti 0

deni.murdell@alice.it ha creato la discussione Valori esame antimulleriano

Ho da poco ritirato gli esiti di questo esame... In poco mesi si è dimezzato.. Da 0, 8 a 0,4... Mi sento tradirà da questo corpo che sempre più spesso non fa il suo dovere... Dopo anni di presunta sterilità resto nuovamente incinta, lo scopro con stupore a gennaio 2018, a 41 anni e mezzo, sembra un sogno che si realizza una sorta di premio per la speranza riposta nel nostro amore di generare una nuova vita... Lo perdo poco dopo, a fine febbraio, aborto Spontaneo interno a soli tre mesi... Un dolore inimmaginabile che ci trapassa da parte a parte il cuore come una pugnalata... Un ricovero in ospedale da paura, una giornata di lacrime tra puerpere felici... Cambio ginecologa me penso una provata che ci invita a riprovarci subito non appena le forze fisiche ce lo permettono... E così a fine marzo riesco come magicamente a restare incinta nuovamente ma a 10 settimane partorisco il mio bimbo in casa, partorisco dopo contrazioni e dilatazione dopo dolori fisicamente sopportabili ma che hanno lacerato la mia vita per sempre... In Ps il ginecologo di guardia ci "sgrida" non avremmo dovuto rientrare subito ma lasciare al corpo più tempo per 'guarire' e forse anche alla testa... Due aborti così vicini ti uccidono dentro e non è facile riuscire a reagire... Ci mettiamo in stand by fino a ottobre poi il desiderio di stringere quel bimbo fra le braccia torna prepotente e decidiamo di riprovare e contemporaneamente cerchiamo un'altra ginecologa da cui andare e grazie a lei scopriamo infezioni vaginali e problemi alla tiroide... Cura antibiotica e di nuovo visita, esami alla mano con un valore antimulleriano a 0,8 ci dice di riprovare naturalmente che il bimbo arriverà dopo cinque mesi questo valido sono crollati ed insieme ad essi anche la speranza di avere un bimbo e pure noi due... Il mio problema più grande è fare fiducia agli specialisti dato che fino ad ora nessuno ha azzeccato una prognosi e dover ricominciare tutto da capo dalla ricerca di una ginecologa agli esami alle visite è davvero dura... Stringiamo i denti e andiamo avanti un paio alla volta e tra test di ovulazione e gravidanza negativi cerchiamo la forza di avere di nuovo fiducia in un nuovo medico... Ma come si fa?
#160432

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 1.181 secondi